martedì 15 marzo 2016

Paesaggi da amare: Monte San Rocco

Inizia il 20 marzo con la sua prima tappa sul Monte San Rocco, l'iniziativa del WWF Trieste che promuove la salvaguardia del paesaggio, un bene comune spesso messo a rischio dall'accumulo di rifiuti e dalla noncuranza verso l'ecosistema, tassello essenziale per garantire la salubrità dei luoghi in cui abitiamo e della biodiversità naturale.
 
Nel corso delle tappe, l'obiettivo sarà quello di ripulire dai rifiuti, alcuni ambienti naturali, in modo da valorizzarli restituendo ad essi la loro bellezza naturale.
 

La prima tappa si terrà sul Monte San Rocco, in cui conosceremo la Comunella di Bagnoli - Srenja Boljunec, una proprietà collettiva che comprende un'ampia parte dei boschi della Val Rosandra. Le attività di pulizia si terranno alla sommità del monte che di recente è stato oggetto di studi archeologici.

Il punto di ritrovo sarà il piazzale della Wartsila alle 8.30, davanti al cancello verde (nelle vicinanze del deposito materiali e dell'ingresso al campo sportivo di Domio). Essendo la zona non servita dai mezzi pubblici nelle giornate festive, si invita chi avesse bisogno di un passaggio, di informarci.
 

Ricordiamo inoltre, di portare con sé guanti da lavoro ed indossare scarpe comode.
La mattinata si concluderà con un piacevole pasto offerto dalla Comunella di Bagnoli - Srenja Boljunec.
 

Chi volesse partecipare, può aderire all'iniziativa scrivendo a wwftrieste@gmail.com entro giovedì 17, per favorire l'organizzazione del pranzo.

Nessun commento:

Posta un commento