giovedì 28 gennaio 2016

Ferriera - manifestazione del 31 gennaio

Il WWF aderisce alla manifestazione indetta dal Comitato 5 dicembre – Giustizia Salute Lavoro.

Non crede, innanzi tutto, che la siderurgia rappresenti il futuro di Trieste. Il suo mantenimento rinvia, senza affrontarlo, il problema occupazionale che conseguirebbe alla cessazione delle attività produttive, atteso che l’impianto di Servola è, a giudizio dell’Associazione, incompatibile con l’insediamento urbano.   

Le speranze di un confronto pubblico su questo tema sono state deluse. Il procedimento che ora si è concluso con il rilascio dell’Autorizzazione integrata ambientale si è svolto, come in passato, senza il rispetto delle norme che regolano il diritto all’ informazione dei cittadini in materia ambientale e alla loro concreta partecipazione ai relativi procedimenti.

Continuano poi a mancare precise garanzie sull’effettività dei futuri controlli sulle emissioni nell’ambiente e non vi sono ancora buone ragioni per credere all’adozione di misure organizzative e tecniche volte a una tempestiva vigilanza e repressione delle eventuali violazioni ai limiti che verranno previsti dall’autorizzazione regionale; ciò pur avendo preso atto di alcune recenti lodevoli iniziative dell’assessore comunale Umberto Laureni conseguenti al rilevamento di una preoccupante situazione della qualità dell’aria e della rumorosità segnalata dall’AAS e dall’ARPA nel corso del 2015.

L’impianto siderurgico di Servola continua, quindi, a rappresentare la principale questione ambientale di Trieste, di tutta la città e non solo degli abitanti di Servola.

Il WWF invita pertanto i suoi soci e simpatizzanti a essere presenti alla manifestazione che inizierà il 31 gennaio alle ore 15:00 in piazza Oberdan.

                                                                                     Il Presidente

                                                                                     Alessandro Giadrossi

1 commento:

  1. Son state chiuse tante fabbriche qui a Trieste ma...la Ferriera è sempre lì che ci propina polveri sottili da metalli pesanti,solo dialoghi,promesse,conferenze...nulla mai di concreto,cioè chiusura immediata.

    RispondiElimina