domenica 25 ottobre 2015

Convegno: LA NUOVA LEGGE SUGLI ECOREATI E IL DISASTRO AMBIENTALE

Trieste, venerdì 20 novembre 2015
Aula Magna, Università di Trieste

L’introduzione dei delitti ambientali nel nostro ordinamento costituisce la principale riforma della legislazione ambientale dopo l’approvazione del Testo Unico Ambientale nel 2006. 

Lo Stato italiano, in questo modo, vuole recepire gli obblighi internazionali ed europei diretti ad assicurare un livello adeguato di protezione dell’ambiente attraverso il diritto penale. 
Lo fa con la legge 68 del 2015; una norma emanata dopo decenni di accesi dibattiti e campagne di stampa sui contenuti del suo testo. 

La Camera Penale di Trieste e l’ARPA del FVG, intendono con questo Convegno offrire l’occasione di una prima lettura e di un dibattito che si preannuncia – per l’autorevolezza dei relatori che sono stati chiamati – di grande interesse scientifico. 

La partecipazione al Convegno è gratuita; iscrizione obbligatoria  entro il 15 novembre 2015.

Nessun commento:

Posta un commento