mercoledì 20 giugno 2012

RIO+20: Rio de Janeiro, 20-22 gugno 2012

Inizia oggi a Rio de Janeiro la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile: tre giorni per decidere il futuro del pianeta, a vent’anni dall’analoga Conferenza del 1992, che ha lanciato per la prima volta a livello mondiale il concetto di sviluppo sostenibile.  Purtroppo c'è il timore fondato che si arrivi a un accordo non vincolante e non significativo per la salvaguardia della terra a causa dei troppi interessi contrastanti delle 193 delegazioni mondiali che partecipano. Infatti è già stata archiviata, senza suggerire sostanziali rimedi, la questione riguardante lo stato di conservazione degli oceani, legata al problema delle risorse.

Il Wwf insieme ad altre associazioni ambientaliste raggruppate nel network 350.org (il nome deriva dalla richiesta di abbassare a 350 parti per milione la concentrazione di CO2 in atmosfera) sta divulgando sui social network un messaggio contro i sussidi ai combustibili fossili.
Cibo, acqua e energia per tutti. Questa è la sfida del WWF a RIO+20, spiegata nel dossier:  VERSO RIO +20 CIBO, ACQUA, ENERGIA. PER TUTTI. PER SEMPRE.
Per approfondimenti: pagina ufficiale di RIO+20
Aggiornamenti dal web:

Nessun commento:

Posta un commento