martedì 31 maggio 2011

Maurizio Fermeglia: voto sì sui referendum. Perchè credo nella ricerca e nell'innovazione.

Maurizio Fermeglia, direttore del dipartimento di Ingegneria industriale e dell’informazione e direttore della Scuola di dottorato di ricerca in nanotecnologie, nell’Università di Trieste, non ha alcun dubbio: “andrò a votare sì al referendum del 12-13 giugno e invito i colleghi e gli studenti a fare altrettanto. Perché la ricerca scientifica si ferma davanti a scelte come quella nucleare che non lascia spazio all’innovazione nel campo delle energie rinnovabili in cui credo”.  
Maurizio Fermeglia fa parte del Comitato scientifico del WWF Trieste.

Nessun commento:

Posta un commento