giovedì 19 maggio 2011

Conversazione con Carlo Dellabella lunedì 23 maggio: la visione della Natura tra filosofia e scienza

Le diverse concezioni della Natura nella filosofia antica, nel Rinascimento, nella scienza moderna, nel Romanticismo, in Marx, fino ad un breve cenno alla fisica contemporanea. Newton non si sarebbe definito uno “scienziato” bensì uno che praticava la philosophia naturalis. Quando e perché avvenne la dicotomia tra scienza e filosofia? Quali le conseguenze? Sarete guidati in un itinerario affascinante da Carlo Dellabella, filosofo della scienza, docente di storia e filosofia nei licei della nostra, curatore di una preziosa edizione della Dissertazione sul metodo di Cartesio. Un “distillato” delle sue riflessioni, studi, approfondimenti. 
La conversazione si terrà lunedì 23 maggio alle ore 18:30 nella sede del WWF di Trieste, in via Rittmeyer 6.


Nessun commento:

Posta un commento