martedì 5 aprile 2011

LIRIODENDRO: la prima “pietra” ufficiale della nascita del WWF Universitario di Trieste

Lunedì 21 marzo, primo giorno di primavera, è stata ufficializzata la nascita del gruppo universitario, primo in Italia, del WWF Trieste con la messa a dimora di un liriodendro nel parco di San Giovanni.

La cerimonia è iniziata alle 13.30 quando la cooperativa Monte San Pantaleone ha piantato il nostro Liriodendro, detto anche albero dei tulipani: in autunno le sue foglie assumono un magnifico color oro e in tarda primavera produce numerose infiorescenze erette, a forma di tulipano, con petali gialli-verdi e centro arancione!

Ascoltato con molta attenzione e silenzio da parte dei partecipanti, il professor Alessi ha terminato l’opera di piantumazione con la lettura di due sue poesie sugli alberi, ricorrenza in tale data anche della festa della poesia.

Per l’occasione è stato allestito un piccolo buffet gentilmente offerto dal Nutribar Zoe Food, il primo Fast Good di Trieste, nell’adiacente Officina Rosa. Il Zoe Food è un locale che propone tutti i piatti a partire dalle colazioni dalle 7.30 a base di prodotti biologici; si prendono cura nell'ampliare il menù vegetariano e vegano, facendo attenzione alle persone intolleranti al latte e derivati, proponendo quindi anche latti vegetali e un'attenzione particolare va all’elaborazione di piatti senza la presenza di farina contenente glutine, quindi grande attenzione alla celiachia.

Finita la cerimonia di messa in dimora del Liriodendro, quindi, uno splendido tavolo si è riempito presto di tortilla española, montaditos con zucchine grigliate, quinoa con verdure soya e olio sesamo, sfogliatine con crema di zucca e paprika; il tutto servito su stoviglie eco e biodegradabili.

Si poteva cogliere l’allegria di una trentina di persone: sia studenti, contenti di aver organizzato e realizzato un piccolo ma importante passo, sia docenti e altri simpatizzanti, entusiasti di vedere che esistono dei giovani motivati a proseguire una strada sostenibile.

Si è festeggiato così l’impegno e la passione dei giovani nel contribuire alla tutela ambientale e alla conoscenza e problematiche della natura.

Nessun commento:

Posta un commento