venerdì 11 marzo 2011

Chiesta al Sindaco l'immediata adozione di un'ordinanza di restrizione del traffico

Il WWF di Trieste ha richiesto al Sindaco Roberto Di Piazza l’immediata adozione di un’ordinanza di restrizione del traffico per i prossimi giorni. I superamenti per le polveri sottili rendono necessario questo intervento. Lo prevedono il “Piano di azione per il Contenimento e la prevenzione degli episodi acuti d’inquinamento atmosferico” e il “Piano d’azione Comunale”. I presupposti sono il raggiungimento, anche per un solo giorno, del valore medio giornaliero di 70 μg/mc per le polveri sottili PM 10, con superamento riferito ad almeno due delle centraline di misurazione della qualità dell’aria, non entrambe situate nel rione di Servola (Carpineto, Svevo) e la previsione per il giorno successivo di condizioni meteo climatiche favorevoli all’accumulo degli inquinanti nell’aria il Sindaco.
Questi sono i dati: il 9 e 10 marzo sono stati registrati i seguenti valori medi giornalieri per le polveri PM10 (in μg/mc):
                                                                      

Centralina
8/3/2011
9/3/2011
10/3/2011
piazza Libertà
24
52
84
via Carpineto
25
53
90
via Svevo
34
57
94
mezzo mobile via S. Lorenzo in Selva
50
84
94


Il confronto con i dati del giorno 8 marzo permette di valutare il velocissimo peggioramento della qualità dell’aria registrato in modo sostanzialmente uniforme sul territorio comunale, con grave pericolo per la salute pubblica, in particolare per le categorie più esposte: cardiopatici, anziani, bambini.
Le condizioni meteo dell’OSMER per la giornata dell’11 marzo sono favorevoli a un accumulo degli inquinanti e tale situazione pare destinata a riprodursi anche il 12 marzo.

Nessun commento:

Posta un commento